BRANDS

LIU . JO

Nata come azienda tessile specializzata nella lavorazione della lana con il tempo la produzione di Liu Jo si è espansa all’abbigliamento prêt-à-porter donna, uomo e bimbo, agli accessori, alle scarpe ed ai costumi da bagno, specializzando i vari prodotti in differenti linee. Il nome Liu Jo deriva dai soprannomi che usavano Marco Marchi (Jo) e una sua compagna di gioventù (Liu).

“La nostra filosofia creativa è dedicata all’esaltazione della naturale femminilità e bellezza di ogni donna. Lavoriamo con entusiasmo ed energia, cercando di proporre creazioni contemporanee caratterizzate dall’inconfondibile identità Liu Jo: una cifra stilistica chiara e riconoscibile, supportata dalla selezione dei migliori materiali e da uno studio attento dei dettagli. Il nostro progetto affonda le proprie radici nelll’esperienza del know-how carpigiano, per questo rimaniamo fedeli alla nostra più autentica tradizione e a uno stile italiano che diventa espressione di eleganza e affidabilità, di classe e seduzione.”

SUN68

SUN68 è un marchio italiano di abbigliamento casual, che dedica particolare attenzione al dettaglio e alla ricerca dei materiali. Con la volontà di offrire capi adatti all’uso quotidiano, SUN68 non guarda al mondo del fashion ma trae ispirazione dalle stesse persone che vuole accompagnare nella vita di tutti i giorni.

SUN68 nasce nel 2005 da un progetto il cui scopo è riempire un vuoto nel mercato dell’abbigliamento: vedere le persone non più come consumatori finali, ma finalmente come centro di un processo creativo.

SUN68 entra nel competitivo mondo della moda in punta di piedi, creando una linea di prodotti che si distingue per le scelte estetiche indipendenti ed un design originale ed innovativo.

REPLAY

I jeans sono più di un semplice indumento. Non durano solo per una stagione. I jeans si fondono con il corpo, sono modellati dal corpo in un insieme indissolubile, diventando un tutt’uno con chi lo indossa in una sublime simbiosi. I jeans riflettono solo chi siamo – sono scivolati in pochi secondi, plasmati nel corso degli anni quando il tessuto si adatta e migliora ogni singola curva e piega.

Questo è il motivo per cui sono così sexy. Questo è il motivo per cui sono ancora così ribelli, ancora un simbolo di vestire e pensare fuori dagli schemi. Soprattutto, questo è ciò che li rende così unici. Non ci sono mai due coppie uguali, così come non ci sono mai due persone uguali. Eppure non c’è niente di haute couture o di alta classe sui jeans. Sono democratici.

 

AERONAUTICA MILITARE

L’azienda Cristiano Di Thiene SPA è licenziataria ufficiale del marchio “Aeronautica Militare”. Nel secondo dopoguerra Cristiano Sperotto costituisce a Thiene, in provincia di Vicenza, un primo laboratorio artigianale di sartoria. Nel 1960, si specializza nella produzione di abbigliamento in pelle per uomo e donna di alta gamma, affermandosi nei mercati nazionali e internazionali con l’omonimo marchio. Nel 2004 ottiene dallo Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare Italiana una convenzione pluriennale per la commercializzazione di abbigliamento e accessori personalizzati con gli stemmi e i loghi dell’Aeronautica Militare e le Frecce Tricolori. Da allora l’azienda crea varie linee di prodotti apprezzati da una larga clientela di persone appassionate di volo, acrobazia aerea e life style italiano.

JECKERSON

Non serve strappare le pagine della vita, basta saper voltar pagina e ricominciare: parole di Jim Morrison che calzano perfettamente anche sulla storia di marchi con un percorso fatto di tappe attraverso le quali si sedimenta l’evoluzione. È il caso di Jeckerson, storico brand italiano di sportswear fondato a Bologna nel 1995 – merito dei fratelli Alessandro e Carlo Chionna – e dal 2008 di proprietà del fondo inglese Stirling Square Capital Partners. Da sempre è sinonimo di stile non convenzionale, anima sportiva in eleganza rilassata, prodotto sofisticato e autentico made in Italy. L’idea di partenza fu il golf e il desiderio degli appassionati di indossare pantaloni di grande aplomb che avessero però anche una toppa in alcantara perfetta per asciugarsi le mani dopo uno swing. Quella toppa è diventata segno di riconoscimento e dettaglio di stile su cui lo staff creativo punta ancora oggi per segnare la seconda giovinezza di un marchio il cui rilancio è stato affidato all’amministratore delegato Gian Maria Argentini.

BLAUER

Blauer USA è il marchio che custodisce e rinnova la tradizione del workwear americano. Nato a Boston per fornire capi tecnici alla polizia, alla marina e ad altri corpi militari, oggi Blauer reinterpreta il concetto di uniforme nel mercato della moda, per vestire uomini e donne indipendenti, cosmopoliti e sensibili alla qualità, all’autenticità e alla ricerca di materiali pregiati e performanti.

Fondata a Boston nel 1936 da Louis Blauer, l’azienda cominciò a commercializzare capi propri negli anni Cinquanta, sviluppando una giacca leggera da pioggia che fu adottata dall’esercito, dai marines e dall’aviazione. Una ricerca costante su materiali, soluzioni e tagli sia per l’uomo che per la donna portò l’azienda a essere universalmente riconosciuta come il miglior produttore di uniformi per la pubblica sicurezza, una posizione di leadership che mantiene ancora oggi. Nel 2001, la holding italiana di moda FGF Industry, guidata da Enzo Fusco, ha siglato un accordo di licenza con Blauer per introdurre il brand nel mercato della moda.

Chiudi il menu
×
×

Carrello

[contact-form-7 id=”298″ title=”Contact form”]